Le tappe del processo creativo sono identiche per tutte le varie tipologie di progettazione.

Prima di affrontare il momento creativo lo staff deve aver ben presente il problema da risolvere e identificato il problema, seguira’ un iter logico.
Questo iter e’ il frutto di competenze apprese attraverso specifiche esperienze e determinati studi.

Un momento di analisi globale e’ allargata a un vasto punto d’osservazione, un momento di sintesi e un momento di scelta dell’opzione ritenuta piu’ idonea, successivamente esso si sviluppa in alcune tappe principali:

Fase 0 Indagine preliminare

Si tratta di una fase preliminare che consente di individuare un’eventuale domanda, e di concepire delle idee che possono poi diventare dei concept. L’obiettivo e’ quello di allargare il più possibile il campo di indagine, con lo scopo di identificare precisamente il problema da risolvere attraverso il design.

Fase 1 Ricerca

Si procede ad un’analisi mirata a collocare il prodotto o il grafismo da creare nel suo ambito concorrenziale e a esplorare le implicazioni tecniche e funzionali del progetto.
L’obiettivo di questa fase e’ duplice:
a)stendere un’analisi diagnostica del progetto e creare un concept visuale
b)stendere una definizione verbale o testuale dello stesso.

Fase 2 Esplorazione

Una volta che si e’ affrontato il problema nella sua globalita’, impieghiamo tutte le sue risorse creative per sintetizzare in un certo numero di disegni e schizzi preliminari le diverse e possibili forme del concept.
Le soluzioni prospettate sono analizzate sul piano dell’estetica e della funzionalita’; questa fase di
esplorazione si conclude appunto con la scelta di uno o due filoni da sviluppare nelle fasi successive che costituiscono il progetto.
Fase 3 Sviluppo

Stabiliamo concretamente lo schema tecnico del modello, questo consente di verificare le difficolta’ legate alla sua realizzazione tecnica, al suo peso e al suo funzionamento.
Fase 4 Realizzazione

Questa fase presuppone che vengano concordati dei documenti di esecuzione e un piano di progetto stabilendo i materiali, le lavorazioni e i colori dei diversi elementi di cui si compone il prodotto. Questa e’ una fase piuttosto lunga, che implica un’azione congiunta con gli studi di progettazione e fabbricazione.
Fase 5 valutazione

Questa e’ una fase di controllo tecnico, di messa a punto dei parametri di conformità, di test di funzionalita’ d’uso, come quello sulla sicurezza e sulla durata.